PUA

Conclusa l'esperienza del punto unico d'accesso per le cure domiciliari

La pagina di riferimento sul sito dell'ASP

 

Il PUA per le Cure Domiciliari è stato la "Porta di Ingresso" ai servizi presenti nel Presidio Territoriale d'Assistenza (PTA).

Ha offerto al cittadino informazione, orientamento e accompagnamento facilitando l'accesso alle prestazioni sanitarie e socio sanitarie.
Il PUA ha rappresentato il luogo preposto ad avviare il percorso più appropriato alle Cure Domiciliari Integrate e ha realizzato il raccordo operativo tra i soggetti della rete dei Servizi.

Chi eravamo
Il PUA per le Cure Domiciliari è stato un'azione prevista dal Progetto di P.S.N. 2010 – Azione 2.0 – affidato dalla ASP di Palermo all'Associazione Temporanea d'Impresa (ATI), costituita dalla CAPP · Cooperativa Sociale e dal Consorzio Sisifo, da anni impegnati attivamente nella gestione di servizi sanitari, sociali e socio-sanitari.

Attività
Il PUA si è articolato in due livelli di operatività:

Front-Office
Gli operatori di Front-Office hanno svolto attività di informazione, accoglienza, orientamento e gestione della domanda semplice relativa a prestazioni, procedure, modalità e tempi di accesso di tutti i servizi del PTA con particolare attenzione alle cure domiciliari.

Il Front-Office ha avviato i percorsi di cura domiciliari rivolti ai cittadini fragili, segnalando le situazioni più complesse al Back-Office.

Back-Office
Era costituito da un'èquipe composta da un medico, un infermiere ed un assistente sociale che svolgono attività di accoglienza, ascolto e valutazione dei bisogni per l'individuazione del percorso di cura più appropriato.

L'équipe, in costante raccordo con il Medico di Medicina Generale, il Pediatra di Libera Scelta, le Unità Operative Socio Sanitarie, le Strutture Ospedaliere, gli Assistenti Sociali dei Servizi Aziendali e del Territorio, ha provveduto alla trasmissione delle richieste ai Servizi competenti per la Presa in Carico.

Gli Operatori del Back-Office si sono presi cura dell'utente e della sua famiglia accompagnandoli in tutte le fasi che portano all'attivazione del Servizio pertinente.

Coordinatore Amministrativo di Sede
Responsabile del coordinamento e monitoraggio delle attività del PUA.
Gestione delle Risorse Umane.

A chi si è rivolto
Si è rivolto a tutti i cittadini ed in particolare alle persone fragili, anziane e/o con disabilità ed accoglie anche le segnalazioni provenienti da Familiari,  M.M.G,  P.L.S., Operatori dei Servizi sanitari e sociali.

Modalità di accesso
Il PUA è stato un Servizio ad accesso diretto, senza prenotazione, che ha accolto i bisogni semplici e complessi dell'utente.

Informazioni aggiuntive